Intel presenta i Processori Broadwell Core i7-5775C e i5-5675C, primi benchmark

L’evento del Computex di Taipei si apre oggi per Intel che non ha perso tempo presentando i processori Desktop Broadwell Core i7-5775C e Core i5-5675C.

Con questa nuova nomenclatura Intel inserisce nuove caratteristiche mentendo quelle presenti nei modelli K, quindi con moltiplicatore sbloccato; il processo produttivo ricordiamo è a 14nm, ma oltre questo aspetto la CPU migliora molto nel chip grafico: GPU Iris Pro 6200, che ora integra una cache eDRAM da 128MB.

GPU Iris Pro 6200

Ricordiamo che questi nuovi processori hanno un TDP che arriva a 65 Watt sia per il modello i5 che i7, con supporto DDR3 Dual-channel e Quad-Core fisici; come nella tradizione solo il modello core i7 possiede l’HyperThreading e in questa occasione opera da 3,3 a 3,7 GHz, l’i5-5675C invece è cloccato a 3,1/3,6 GHz.

L’architettura Broadwell è compatibile con le attuali schede madri LGA 1150 anche se dovrete effettuare un aggiornamento BIOS; attendiamo di conoscere i prezzi di ogni singolo processore, nel frattempo un assaggio della loro potenza con alcuni test Benchmark.

benchmark i7-5775C i5-5675C