Installare un SSD era possibile anche su PlayStation 4, tuttavia i benefici erano molto esigui e gli utenti più interessati all’aumento prestazionale puntavano tutto su PlayStation 4 Pro, che grazie al collegamento Sata 3 avrebbe potuto garantire un miglioramento più corposo.

Stando ad un analisi di Digital Foundry non è così, la nuova console di Sony non solo non segna uno stacco netto rispetto alla sua sorella minore, ma addirittura viene, in alcuni casi, battuta in velocità. Mettetevi l’anima in pace quindi, i benefici che portati da un SSD installato su un PC non possono essere replicati su PlayStation 4.