Sony ha comunicato che Gravity Rush 2 non uscirà più il 30 novembre, come prima annunciato, ma il 18 gennaio 2017. Le motivazioni, espresse dal director Keiichiro Toyama, riguardano il drammatico cambiamento di scenario scaturito dal rinvio di Final Fantasy XV e The Last Guardian. Ecco le sue parole.

A luglio abbiamo annunciato una data d’uscita per Gravity Rush 2 che ci sembrava la più appropriata per il titolo. Da allora, benché lo sviluppo sia proseguito senza intoppi, lo scenario relativo a quella data di lancio è cambiato drammaticamente“, ha affermato Toyama. “Gravity Rush 2 rappresenta la conclusione del viaggio di Kat, dunque volevamo che i giocatori avessero abbastanza tempo per tuffarsi nella sua storia. In più c’è voluto molto lavoro per realizzare le feature online che consentono l’interazione asincrona degli utenti, e desideriamo che più gente possibile giochi il titolo allo stesso tempo. Così, dopo attenta valutazione, abbiamo deciso di cambiare la data d’uscita di Gravity Rush 2, che arriverà nei negozi il 18 gennaio in Europa, il 20 gennaio negli USA, il 19 gennaio in Giappone.

Vorrei scusarmi con tutti i giocatori che aspettano con ansia Gravity Rush 2. Dopo quattro anni di sviluppo per creare un titolo di cui siamo molto fieri, desideriamo chiaramente che venga lanciato nel periodo migliore possibile. Per ripagarvi dell’ulteriore attesa, abbiamo deciso di rilasciare il DLC del gioco in maniera gratuita. Si tratta di una storia extra ambientata nel mondo di Gravity Rush 2 e pensiamo che i fan si divertiranno molto a giocarla.

Gravity Rush