Se per qualche oscuro motivo preferite acquistare i prodotti PC su Windows Store anziché su Steam, allora dovreste sapere che nel caso di Call of Duty: Infinite Warfare andrete incontro ad una situazione sgradevole. Activision ha infatti comunicato che gli acquirenti del gioco sullo store di Microsoft non potranno giocare insieme a quelli che invece avranno comprato il prodotto sullo store di Valve.

Una scelta definibile quasi folle, dato che il numero di persone che comprano sul negozio di Windows sono nettamente inferiori di quelle che invece se ne appropriano su Steam. Occhio dunque, potreste ritrovarvi alle prese con un multiplayer deserto, e in un gioco come Call of Duty: Infinite Warfare non è proprio il massimo.

Call of Duty Infinite Warfare