Sean Murray, fondatore di Hello Games, ha comunicato su Twitter che il numero di specie già scoperte in No Man’s Sky è superiore a quelle riscontrabili nel nostro pianeta, nonostante il gioco sia uscito da poche ore.

“Nella notte abbiamo raggiunto la quota di dieci milioni di specie scoperte in No Man’s Sky… è una cifra superiore a quelle presenti sulla Terra”
, spiega Murray.

Poco dopo ha fatto sapere che i server hanno mantenuto bene al lancio americano: “Va tutto bene ragazzi. I server sono a posto. È la testimonianza di quanto siano fantastici i nostri coder. Le scoperte stanno continuando”.

No Man’s Sky è disponibile dalla giornata di oggi su PlayStation 4 ed è atteso per il 12 agosto su PC.

No Mans Sky Galleria 7