Gears of War: Ultimate Edition non è l’emblema dell’ottimizzazione su PC, così come non è stato un valido araldo per le DirectX 12; il gioco non è graficamente il migliore sul mercato, ma in quanto a peso sulla macchina si comporta come se lo fosse.

Nonostante le patch di miglioramento rilasciate da The Coalition, Digital Foundry ha comunque dato prova dell’orribile ottimizzazione, grazie ad un video che dimostra la necessità di un processore Intel i7 6700k e di una Titan X, entrambi overclockati, per avere 1080p e 60 fps stabili.