Ehilà gente da favola! Come va? Vi state già rilassando sotto l’ombrellone? Se sì, beati voi, noi di Gamesquare non ci fermiamo mai e quindi sono qui oggi con un nuovo appuntamento con Gamiosity, la nostra rubrica su easter eggs e curiosità dei videogames. Per questa volta ho scelto per voi alcuni tra i più divertenti easter egg dei videogiochi, che altro dire? Buona lettura!

Mortal Kombat Speciale

Toasty!

Iniziamo la nostra rassegna con uno degli easter egg più conosciuti al mondo, sono sicuro che molti di voi lo hanno già riconosciuto. Il famosissimo “Toasty!” è un easter egg appartenente alla saga dei Mortal Kombat che ha fatto la sua comparsa per la prima volta in Mortal Kombat 2 e che negli anni è leggermente variato nella forma e nelle modalità per poterlo visionare. Questo easter egg (semplice quanto spiritoso) prevede la comparsa dell’immagine di Dan Forden (compositore e sound designer) che pronuncia in falsetto la parola “Toasty!”, questi è presente anche in Mortal Kombat X, infatti durante la seconda fatality di Cassia Cage (la “Selfie” per intenderci) è possibile vedere tra i commenti proprio quello di Dan che recita la sua famosa espressione.

The Witcher 2 Speciale

Salto (quasi) perfetto

Molti lo stanno già giocando, magari qualcuno lo ha già finito, sto parlando dell’acclamatissimo The Witcher 3, il recente capitolo della famosa saga GDR fantasy, ed è proprio a questa saga che appartiene l’easter egg in questione, più precisamente al secondo capitolo. Che ci crediate o no questo simpatico segreto è in realtà una citazione al brand di Assassin’s Creed, durante l’attacco alla fortezza dei La Vallette, nel prologo, sarà infatti possibile trovare un cadavere molto simile ad Altair (protagonista del primo Assassin’s Creed) al quale sembra sia capitata una sorte orribile dopo un salto della fede non proprio perfetto.

Borderlands 2 Speciale

Bordercraft

Continuiamo la nostra rassegna di famose saghe parlando di un easter egg appartenente al secondo gioco della saga di Borderlands, la fortunata saga Gearbox di GDR shooter a tema sci-fi che fa della sua esagerazione il suo punto di forza. Ma andiamo a noi, sapevate che girando per le Caustic Caverns potete trovare un’intera area popolata da creepers (per chi non lo sapesse i creepers sono creature appartenenti a Minecraft)? In questa stessa zona potete trovare anche blocchi che, se distrutti, garantiscono succosi premi come un equipaggiamento per la testa del personaggio!

Fallout 3 Speciale

F*ck You!

Una delle pratiche più importanti nei giochi di ruolo è senza dubbio quella di esplorare per bene il mondo di gioco al fine di ottenere ciò che è necessario per sopravvivere e migliorare. Tale regola vale anche nello scenario post apocalittico di Fallout 3, ma ci sono casi in cui lo stesso mondo se la prende con voi e con la vostra esplorazione, mentre gironzolate per le rovine potreste infatti imbattervi in una porta che una volta aperta non poterà ad altro che ad una parete con sopra scritto un simpatico “Fuck you”, che dire? Si parla spesso di mandare a quel paese un gioco, ma quante volte avete visto un gioco che manda voi a quel paese?

Gears Of War 3 Speciale

Un polloooo!

Una delle saghe più famose di Xbox è sicuramente Gears of War, conosciuta per i suoi fiumi di budella e sangue, ma allora che c’entra un pollo? Semplice, nella prima missione di Gears of War 3 vi è una sezione dove sono presenti quattro tubature, sparate all’interno di tutte loro ed ecco che uscirà un pollo! Ma non è finita qui, sparategli e questi diverrà un enorme pollo sputa fuoco assetato di sangue! Qualcuno vuole provare a prendere delle alette di pollo?

Anche per questo appuntamento è tutto gente, come sempre la mia speranza è di avervi fatto sorridere e vi esorto a segnalarmi qualche curiosità o easter egg che vi è piaciuto in modo particolare. Non mi resta altro da fare se non salutarvi fino al nostro prossimo appuntamento con le altre rubriche di Gamesquare!