Salve gente da favola, qui per voi il vostro InkWolf con una nuova serie di speciali a tema videoludico. Facciamo qualche premessa, il mondo dei videogames è molto (mooolto) più di salvataggi, console war, bug, etc etc. e si perché dovete sapere che a molti team di sviluppo piace inserire sempre qualche chicca all’interno dei loro titoli, ma a volte le curiosità non sono solo quelle intenzionalmente inserite all’interno di un gioco, ma quelle relative alla storia della sua produzione, dei suoi personaggi e così via, io mi limiterò a scegliere una manciata tra le più simpatiche o interessanti e riportarle per voi in ognuno degli articoli di questa serie, cos’altro dire? Benvenuti al primo appuntamento con Gamiosity…

Adventure of Atari Speciale

Primo

Il primo Easter Egg della storia dei videogames è considerato essere presente in Adventure for Atari 2600, qui il giocatore può accedere ad una stanza dove vengono mostrati i nomi dei creatori del videogame.

Halo Combat Evolved Speciale

Happy Tankday!

Non poteva mancare un mio articolo senza che tirassi in ballo Halo, sapevate che sui carri Scorpion in Halo: Combat Evolved è riportato il numero 030569? questo numero è in realtà la data di nascita dell’art director del gioco (Marcus R. Lehto) ovvero il 5 marzo del 1969.

Dark Souls Speciale

Anima valorosa

Se come me avete giocato e amato entrambi i capitoli di Dark Souls vi sarete sicuramente commossi o almeno emozionati per la figura di Artorias “il Camminatore degli Abissi”. Sapevate che era previsto che Artorias dicesse qualche battuta durante la sua boss fight?
Sì, avete capito bene, Artorias avrebbe dovuto parlare, tuttavia questo dettaglio venne rimosso.
Successivamente furono gli stessi autori a rivelare questo contenuto tagliato sul sito ufficiale, per i curiosi ecco a voi le battute del cavaliere:
-“Qualunque cosa (chiunque) tu sia… stai lontano”.
-“Presto sarò consumato. Da loro. Dall’oscurità”.
-“Sei forte umano, sei sicuramente molto di più che pura oscurità”.
-“Ti prego, l’espandersi dell’Abisso dev’essere fermato”.
Questa parte viene subito dopo averlo sconfitto, o poco prima di farlo quando il cavaliere sta per morire.
-“Ah Sif eccoti. Tutti voi, perdonatemi perché non sono valso a nulla”.

Abimal Crossing Speciale

Il villaggio

Lo ammetto, non ho mai giocato a Animal Crossing, ma non credo sia necessario per essere catturati da questa fantastica creepypasta.
Se disponete di un Nintendo 3DS vi sfido a inserire seguenti coordinate: 2600-0218-7298.
Cosa troverete? Forse è meglio che vi dica prima cosa NON troverete, non troverete NPC carini e coccolosi né tanto meno un mondo colorato e invitante. All’Aika’s Village troverete solo macabri indizi di una triste storia… Di questa curiosità hanno parlato anche i ragazzi di Parliamo di Videogiochi in uno dei loro video, se siete curiosi potete guardarlo cliccando qui

Alan Wake Speciale

Arrrr sono un pirata!

Se in Alan Wake viene rilevato che si sta giocando ad una versione pirata del gioco ad Alan comparirà una benda con un teschio sull’occhio destro (proprio come un pirata). Questa chicca è stata inserita dagli sviluppatori per spingere a comprare una regolare copia del gioco.

Alien Isolation Speciale

Unicorni…Unicorni ovunque…

Nel videogioco Alien Isolation è possibile vedere più e più volte nei livelli degli origami a forma di unicorno, questi sono un riferimento al film Blade Runner il cui regista era Ridley Scott che è stato anche il regista dell’originale Alien.

Per oggi è tutto gente da favola, spero di avervi fatto conoscere qualche nuova curiosità, vi invito a segnalarmene qualcuna che vi ha particolarmente colpito.