Ormai lo sviluppo di Halo: Guardians è finito. 343 Industries si sente molto sollevata dopo aver superato la fatica e lo stress dello sviluppo del titolo. Ora il suo interesse si sposta sui giocatori, sul loro riscontro al gioco. A parlare ai microfoni di Examiner è stato Frank O’Connor, ribadendo il fatto che l’azienda statunitense vuole sapere come il pubblico accoglierà il gioco.

“All’inizio le nostre preoccupazioni erano legate al motore di gioco, i sessanta fotogrammi al secondo e le sue meccaniche, successivamente alla fase di pulizia generale. Adesso che il titolo è completo, tutto quello che ci interessa è il riscontro dei giocatori. Siamo fiduciosi, ma l’unica cosa che conta sono le opinioni dei fan, i milioni di giocatori sono quelli che decideranno o meno il successo del gioco”.

Halo 5 Guardians Campaign 30