DualShockers ha raccolto una serie di informazioni su Forza Horizon 3, dopo l’annuncio ufficiale all’E3 2016. Il gioco dovrebbe essere in grado di garantire oltre cento ore di contenuti e la mappa sarà grande il doppio di quella di Forza Horizon 2.

Tornerà l’ampia possibilità di personalizzazione, ci saranno accessori firmati Liberty Walk, Rocket Bunny e ADV.1 ed oltre altri trenta brand licenziati. Potranno essere modificate anche le targhe, il clacson e il sesso dei piloti.

Le stazioni radio saranno numerose, otto in totale, e varie, verranno trasmessi brani rock, hip-hop e groove, inoltre ci sarà una stazione radio personalizzata dove potranno essere caricati brani personalizzati attraverso OneDrive.

Non verrà rilasciata una demo e probabilmente non vedremo moto ed hovercraft. Eccovi altri dettagli riassunti per punti:

  • Forza Horizon 3 disporrà della mappa più estesa nella serie Forza pur mantenendo una considerevole varietà di ambientazioni (foresta pluviale, colline, campagna, città). La mappa è grande il doppio di quella di Forza Horizon 2.
  • Surfers Paradise sarà presente nel gioco.
  • Prima di scegliere l’Australia come territorio dove ambientare il gioco sono stati esaminati una miriade di altri luoghi. Ma gli sviluppatori volevano un luogo con tanta varietà e bellezze naturali, quindi è stata scelta è ricaduta sul paese dei canguri.
  • Il team si è recato in Australia per vedere con i propri occhi i paesaggi naturali e il folklore, in modo da poterli riprodurre più fedelmente.
  • Una volta utilizzato il rewind il giro non verrà considerato “pulito”.
  • In questo caso non siamo degli esordienti che combattono per ottenere il titolo di campione all’Horizon Festival. Playground Games ci metterà nei panni del boss delfestival, che avrà l’obiettivo di trasformarlo nell’evento più grande al mondo.
  • Potremo personalizzare gli eventi, scegliere le musiche che verranno riprodotte e assumere o licenziare dipendenti.

Forza Horizon 3