Final Fantasy XV, una lunga attesa per il lancio dovuta ai debug e alle traduzioni

L’attesa per il lancio di Final Fantasy XV sembra essersi prolungata, anche se Hajime Tabata (director) ha recentemente affermato che i lavori sono al 65%. Lo stesso Tabata ha ribadito che il gioco non uscirà nel 2017 e con molte probabilità verrà lanciato l’anno prossimo. In realtà la mole di lavoro non sembra poi così eccessiva, lo stesso director afferma che il vero problema sono i debug e le traduzioni.

“Stiamo lavorando sulla correzione di bug e sulla localizzazione contemporaneamente, dunque per queste ragioni l’attesa si prospetta un po’ più lunga di quanto riferito in precedenza. Considerando questo parlo del 65 o 75%”, ha spiegato Tabata, “ma se si parla dello sviluppo del gioco vero e proprio siamo effettivamente un po’ più avanti di tale stadio”.

final-fantasy-XV1