Tetsuya Nomura, durante un’intervista al magazine Famitsu, è tornato a parlare di Final Fantasy VII Remake.
Nel dettaglio la domanda verteva sulla possibilità di distruggere alcune parti degli scenari:

“Sarà possibile la distruzione della mappa e di alcuni oggetti, e ci saranno anche degli elementi di distruzione, basati sulle specifiche parti, come ad esempio la possibilità di tagliare le gambe al Guard Scorpion.”