Emily Rogers, un’insider molto affine al mondo Nintendo che ultimamente si è rivelata molto affidabile, ha pubblicato un messaggio su Twitter riguardante un’indiscrezione sulle memorie RAM di Nintendo Switch. Secondo la Rogers la console disporrà di 4 GB di RAM nelle versioni retail e non solo nei devkit, ciò significa che la nuova nata della grande N raddoppierà il quantitativo di memoria di Wii U.

Considerate le richieste sempre più esose dei giochi di ultima generazione, 4 GB di memoria potrebbero sembrare pochi. C’è comunque da considerare la natura portatile, oltre che quella casalinga, di Nintendo Switch, inoltre ancora non sappiamo molto sull’architettura Nvidia. Ricordiamo che si parla di soli rumor, per altre informazioni ci toccherà attendere l’anno prossimo.