Easter Eggs Battlefield 3

Qui di seguito scoprirete le curiosità più nascoste, segreti e easter eggs inseriti dagli sviluppatori in Battlefield 3. Li abbiamo raccolti tutti in questa guida, è giunto il momento di osservare da vicino Battlefield 3.

Con il nuovo DLC di Battlefield 3, ovvero Back to Karkand, DICE ha deciso di inserire ben 6 dinosauri T-Rex giocattolo nella mappa Wake Island. Una bella sorpresa per tutti quei fans che avevano immaginato un Easter Egg anche su Battlefield (e non solo su Call of Duty): il loro desiderio si è realizzato. Se conoscete qualche loro posizione fatecela sapere, magari con un video o con una foto (allegata con una descrizione), mandando tutto il materiale tramite MP. Caccia aperta per scovare tutti i dinosauri presenti in Battlefield 3.

Battlefield-Dinosauri-Karkand

Un giocatore particolarmente attento ha notato alcuni indizi che indicherebbero l’intenzione da parte di EA di sviluppare il seguito di Battlefield 2142. Un Easter Egg della mappa Wake Island di Battlefield 3, contenuta nell’espansione Back to Karkand , mostra infatti il numero 2143 scritto su un muro. Come puntualizzato da BF3blog, non è la prima volta che DICE lascia qualche indizio sui proprio giochi futuri all’interno di quelli attualmente disponibili. Nel 2006 alcuni Easter Egg contenuti in Euro Forces e Armoured Fury, espansioni di Battlefield 2, facevano inutire qualcosa su un nuovo gioco chiamato 2142. Quel gioco fu poi lanciato nello stesso anno come esclusiva PC.
Un giocatore ha notato che nella modalità corsa se guardate attentamente nella schermata delle stazioni XCOM, scorrono delle parole. Voi penserete: “Ah è il linguaggio tipico dei militari”, ma in realtà è il testo di una canzone popolare svedese vecchia di 200 anni. Il nome della canzone? Bhe…Varmlandsvisan!

battlefield 3 swedish folk song

In una delle celle della mappa Operation Métro è presente una borsa gialla. Quella borsa appartiene a Faith, protagonista di Mirror’s Edge, gioco sviluppato dalla stessa DICE e EA.