Need For Speed
Marcus Nilsson. produttore esecutivo di Need For Speed, ha confidato che il primo anno di pausa della serie è stato molto importante per il marchio.

Questo è qualcosa di cui abbiamo parlato a lungo. Quando abbiamo parlato di un reboot, abbiamo discusso della sua creazione ma anche del punto di vista di Electronic Arts e del modo in cui si percepisce il franchiseStiamo assistendo a una certa crescita all’interno di questo genere. Project CARS è un gioco di alta qualità ed è stato in cima alle classifiche del Regno Unito. C’è ancora energia. L’anno di pausa è stato sicuramente molto importante per noi come marchio; ci ha permesso di capire quali siano i valori e i giochi che vogliamo realizzare, ma anche di fare il gioco che i nostri fan desiderano. Quando si effettua un gioco ogni anno, questo può essere difficile. Non è impossibile ma credo che ci sia bisogno di una base veramente solida per capire chi sei; credo che ora noi ci siamo dati quella base.