È disponibile la build 10166 di Windows 10, ci avviciniamo alla RTM

Microsoft ha rilasciato proprio quest’oggi la nuova build 10166 di Windows 10, che prosegue con il lavoro di bugfixing e di limatura generale delle funzioni già integrate nel sistema. Non si tratta di una versione RTM (che sarebbe la cosiddetta “copia gold”, Release to Manufacturing) , ma sarà certamente pronta prossimamente, con l’avvicinarsi della data di rilascio, che ricordiamo essere il 29 luglio, del nuovo prodotto del colosso di Redmond. Non manca di certo la novità di spicco, che però è limitata ad una ristretta cerchia di insiders: gli americani (USA). In questa nuova build sarà infatti possibile acquistare tramite il Windows Store i piani dati (traffico chiamate) di Microsoft WiFi (l’evoluzione di Skype WiFi).

Chiunque voglia aggiornare la propria build alla versione 10166, è possibile scaricarla tramite Windows Update con l’opzione Fast Ring attivata (per attivarla basta accedere alle opzioni di Windows Update e impostare da Slow a Fast). Al momento Microsoft non ha diffuso alcuna ISO per installare direttamente la 10166, ma come appena detto è possibile averla tramite gli aggiornamenti.

Per facilitare il passaggio è stata aggiornata alla versione 10162 la build scaricabile dalla pagina di Windows Insider, anziché la vecchia 10130. Per evitare problemi, anche se avete già una vecchia versione di Windows 10 installata, vi consigliamo di installarvi direttamente la 10162, in quanto molte volte può capitare di essere impossibilitati a visualizzare gli aggiornamenti anche dopo aver attivato il Fast Ring.

Windows 10 Desktop