Dopo cinque anni di sviluppo SOMA è vicino al completamento

Gli sviluppatori di Frictional Games, noti per Amnesia e Penumbra, hanno riferito che SOMA, altro horror gestito dalle loro sapienti mani, è vicino alla fase di “content lock”, cioè quella in cui gli elementi di gioco non subiscono più modifiche e si procede solamente a rifinire il tutto.

Utilizzare questo tipo di procedura è fondamentale, perché anche piccole aggiunte potrebbero avere conseguenze imprevedibili sull’intera esperienza. Nelle ultime settimane prima del lancio si vuole essere sicuri di risolvere eventuali problemi e non crearne di nuovi. (…) Dopo una lavorazione così lunga, ben cinque anni, sembra incredibile essere arrivati così vicini al traguardo.

SOMA