Digital Foundry confonta le versioni PS4 e Xbox One di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Digital Foundry ha messo a confronto le versioni PlayStation 4 e Xbox One di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e i risultati sono confortanti. Le due versioni appaiono visivamente quasi identiche nonostante le differenti risoluzioni: su PlayStation 4 il gioco ha una risoluzione di 1920×1080, mentre su Xbox One 1600×900 upscalato a 1920×1080. Un bel passo avanti per la console di Microsoft, sulla quale Ground Zeroes girava a 1280×720.

Il framerate è rimasto piuttosto stabile a 60, ma la versione layStation 4 perde qualche colpo nei filmati di intermezzo e nei momenti più movimentati.

Se volete visionare l’articolo completo vi basta recarvi sull’articolo ufficiale pubblicato da Eurogamer.

Metal Gear Solid V The Phantom Pain