Digital Foundry oggi ha pubblicato attraverso un video il proprio verdetto sulla versione PC di Quantum Break, come tutti gli altri videoconfronti anche questo illustra i problemi del gioco e, soprattutto, della Universal Windows Platform.

La risoluzione risulta upscalata e il titolo parte “strozzato” da una serie di limitazioni dovute alla piattaforma Microsoft, in particolare per quel che riguarda il frame rate.