Digital Foundry analizza la beta di Call of Duty: Black Ops III

Digital Foundry, noto sito di analisi e confronti a sfondo videoludico, ha comparato le versioni Xbox One e PlayStation 4 della beta di Call of Duty: Black Ops III. Sulla console di Microsoft il gioco si comporta meglio in termini di fluidità, mantenendo 60 frame per secondo stabili, mentre perde terreno in quanto a dettaglio: la risoluzione è 1600×900. Il versante Sony, invece, dispone di una risoluzione di 1920×1080 punti, ma il maggior numero di pixel da gestire si nota, con diversi cali che inficiano, anche se lievemente, la giocabilità.

Vi riportiamo i due video di Digital Foundry, il primo analizza la versione Xbox One, il secondo quella PlayStation 4.