Nel corso della giornata di ieri, Bungie ha mostrato in diretta il primo gameplay di Destiny 2, il seguito dello sparatutto MMO uscito su PS4, Xbox One, PS3 e Xbox 360, rilasciando inoltre tantissime informazioni sulle novità introdotte. Tuttavia, è arrivata anche una brutta notizia per i possessori di PS4 Pro, la nuova console di punta di casa Sony. Luke Smith, di Bungie, ha spiegato in un’intervista che la console non è sufficientemente potente per permettere al gioco di girare a 60 FPS stabili“PS4 Pro è super potente ma non potrebbe far girare il nostro gioco a 60fps. Il nostro gioco ha una ricca simulazione della fisica, con collisioni tra giocatori, networking, ecc. Non ce la farebbe”. Oltre a lui, si è espresso anche il lead director del titolo,  Mark Noseworthy, il quale ha dichiarato: “C’è tantissima potenza, ed è questo il motivo per cui lo faremo girare a 4K. È un problema di CPU. La simulazione di Destiny – avere più IA, più mostri in un’ambientazione con veicoli simulati fisicamente, personaggi e veicoli – fa parte della sua magia”.

destiny-2