Nonostante l’evento del 18 maggio sia ormai passato, Destiny 2 continua a far parlare di sé tra continui video gameplay che emergono e informazioni sulla versione PC.

Oggi però si parla del Grimorio di Destiny, la funzione che permetteva ai giocatori di consultare delle “carte” per approfondire la lore del gioco.

Infatti, stando a quanto dichiarato a Forbes da Steve Cotton, World Lead di Bungie, questa funzione non tornerà in Destiny 2.

La scelta, a quanto pare, è stata dettata dalla volontà di Bungie di spingere i giocatori a scoprire la lore tramite l’esplorazione. Cotton ha riferito “vogliamo che le persone siano in grado di trovare la lore”, per poi aggiungere che: “Tutta la storia è raccontata attraverso le Avventure e i personaggi del mondo di gioco, durante la campagna e tramite gli oggetti scrutabili”.
Vi ricordiamo che Destiny 2 sarà disponibile a partire dall’8 settembre su PlayStation 4 e Xbox One, mentre non è ancora certo se la versione PC potrebbe arrivare con un po’ di ritardo.