Dead Island 2: Presentata un’istanza di fallimento da una divisione del gruppo Yager

Qualche giorno fa abbiamo parlato dei problemi tra Yager e Deep Silver per lo sviluppo di Dead Island 2. Le cose non sembrano migliorare, anzi tutt’altro. Una divisione del gruppo tedesco ha infatti presentato un’istanza di fallimento a causa della decisione,proprio da parte di Yager, di abbandonare lo sviluppo di Dead Island 2. 

Tutte le altri filiali del gruppo Yager rimangono inalterate con i loro progetti che proseguiranno come previsto

Queste sono state le parole della società, che però ha rassicurato i dipendenti garantendo loro lo stipendio per i prossimi mesi. Timo Ullmann, amministratore delegato Yager ha dichiarato:

La deposizione di insolvenza è la diretta conseguenza della risoluzione anticipata del progetto e aiuta a proteggere il nostro personale. Nel corso di questo processo, otteniamo tempo per riorganizzare questa unità

Dead Island 2