Mateusz Tomaszkiewicz di CD Projekt RED, nel corso del PAX Australiano, ha parlato di Cyberpunk 2077, spiegando che il gioco sarà totalmente diverso da The Witcher 3.

Così ha spiegato:

Vogliamo assolutamente mantenere le cose positive per Cyberpunk [come il sistema di design delle quest], e l’idea base è quella di non cambiare le cose che funzionano a dovere. Seguiremo queste linee guide che andavano bene. C’erano cose che si potevano fare meglio, quindi le sistemeremo in base a ciò che serve a Cyberpunk. Inoltre, è un gioco completamente diverso. Ovviamente, è anche questo un RPG, ma ha sistemi totalmente differenti. Dobbiamo concentrarci sul rendere il gameplay divertente in modi diversi che non combattendo armati di spada. Insomma, penso che dobbiamo fare degli aggiustamenti ma, come detto, proveremo a mantenere quanto di buono fatto in The Witcher.