amd cpu zen

Come ormai tutti saprete la prossima architettura scelta da AMD per le nuove CPU farà parte della famiglia ZEN, un acronimo che porterà con se il nuovo Processo Produttivo a 14 nanometri, con supporto nativo alle Memorie RAM DDR4 e l’utilizzo del socket AM4.

Un’ultima indiscrezione su questi chip arriva oggi dal sito Techfrag che rivela come ogni singola CPU ha la possibilità di ospitare fino a 32 Core. Questo dettaglio sarebbe trapelato da una patch kernel di Linux apparsa su LKML.org. Le CPU ZEN infatti dovrebbero utilizzare “Quad-Core Unit”, unità che condividono tra loro solo la cache L3, non come per gli attuali FX che condividono anche le risorse hardware.

Dunque facendo bene i conti questa nuova architettura potrà essere incrementata fino a un numero di 8 unità, quindi i sistemi ZEN potrebbero integrare fino a 32 Core per Socket.
Attendiamo ulteriori informazioni magari dai canali ufficiali di AMD.

Condividi
Articolo precedenteRecensione Rise of the Tomb Raider PC
Articolo successivoOCZ annuncia la nuova linea di SSD Trion 150
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.