Intervistato da Eurogamer.net all’E3 2016, Cliff Bleszinski ha parlato di LawBreakers, FPS multiplayer competitivo a cui sta lavorando insieme al suo nuovo team: Boss Key Productions. Durante l’intervista ha parlato anche delle differenze tra il suo gioco ed Overwatch, partendo dalla grafica fino ad arrivare al gameplay.

Lo stile grafico che abbiamo utilizzato per LawBreakers è un po’ più ‘grintoso’, il loro punta invece su colori brillanti e un tratto simile agli anime. Inoltre Overwatch include tantissimi personaggi diversi, mentre noi cominceremo con molti di meno, alla ricerca di un giusto bilanciamento. (…) Credo che Overwatch come gioco utilizzi un approccio ‘carta-forbice-sasso’: se giro l’angolo e ho il personaggio sbagliato, mentre il mio avversario ha il personaggio giusto, secondo questo schema sono per forza io quello che muore. (…) Inoltre, in Overwatch, se entro in una stanza con quattro, cinque o sei persone del team nemico non ho alcuna possibilità di eliminarli tutti. In LawBreakers, invece, chi è davvero bravo può sconfiggere un’intera squadra avversaria utilizzando qualsiasi ruolo o classe.