Secondo alcune fonti (NintendoEverything e GamesIndustry) Nintendo Switch era stata progettata con una quantità di memoria RAM inferiore a quella attuale di 4 GB. È stata Capcom insieme ad altri sviluppatori a chiedere l’implementazione di un quantitativo maggiore di RAM, in modo tale da poter ottimizzare il RE Engine per la nuova console.

nintendo-switch-6