Sapevamo che Blizzard ci tiene ai suoi utenti, ma questa notizia vi sembrerà incredibile. La società di Irvine, dopo quattro anni dall’ultima patch, ha da poco rilasciato un nuovo aggiornamento per Diablo II, l’hack’n’slash uscito nel 2000, che porta il client di gioco alla versione 1.14a, che risolve alcuni glitch generati dai nuovi sistemi operativi, un nuovo installer per OSX, migliora il rilevamento dei cheater e tanto altro ancora. Ma non finisce qui, perché nel messaggio di annuncio dell’aggiornamento gli sviluppatori hanno fatto intendere che arriveranno presto delle novità per il gioco.

diablo 2