Dopo mesi di lenti distanziamenti da Battle.net, Blizzard ha oggi concretizzato il suo abbandono al brand. Infatti, la nota piattaforma ha oggi cambiato nome assumendo quello della software house di Irvine.

Battle.net esisteva dal 1996 quando è  stata lanciata come supporto a Diablo, ma ora ha cambiato nome ed è passata a “Blizzard”.

Di seguito potete trovare uno scatto del client che testimonia l’evento.