Bethesda abbandona le mod a pagamento di Skyrim per concentrarsi su Fallout 4

Dopo la storia delle MOD a pagamento di Skyrim, Bathesda fa un passo indietro e se ne disinteressa completamente per concentrare tutte le forze su Fallout 4. Il vicepresidente di Bathesda, Pete Hines, ha spiegato che l’intento di inserire in Skyrim delle  MOD a pagamento aveva il fine di far guadagnare qualcosa a chi tanto aveva lavorato per un opera.

Pieno supporto invece per tutti i modder di Fallout 4, che potranno pubblicare su Xbox One le loro opera. Ricordiamo che il lancio del titolo è previsto per novembre 2015.

Fallout 4