Ubisoft Montreal ha finalmente inserito il sistema anti-cheat, BattlEye, all’interno del proprio FPS tattico e i risultati sembrano essere evidenti. Infatti nel momento in cui riportiamo la notizia sono stati bannati 3800 utenti su PC.

Inoltre lo sviluppatore ci fa sapere che in futuro BattlEye sarà più efficace e tempestivo, con la possibilità di applicare il ban anche in tempo reale. Un’ottima notizia per tutta la community di Rainbow Six Siege!

Rainbow Six Siege Anteprima 2