Secondo Atsushi Morita, Sony non ha presentato giochi per la console portatile di punta perchè PSVita in occidente ha riscosso scarso successo e le poche unità vendute dimostrano che non c’è interesse nei confronti di tale piattaforma e di come per il pubblico occidentale Sony abbia puntato su altri prodotti.
Quindi sembra che la morte di PSVita sia ufficiale in occidente, peccato visto che era proprio un bel prodotto frutto di una tecnologia all’avanguardia e di una line-up al lancio interessante e di buona qualità.

psvita