Asus Republic of Gamers ha presentato al CES 2017 quattro nuovi mouse da gaming: GX970, Strix Impact, Strix Evolve e Gladius II. Tutta la nuova linea di prodotti può contare sugli switch Omron, che garantiscono un’ottima longevità dei pulsanti principali del mouse, e su Asus Aura Sync, il sistema di gestione dell’illuminazione che permette di sincronizzare i led RGB presenti nei mouse con le altre periferiche o componenti che lo supportano.
Il GX970 è dotato di un sensore che va dai 50 ai 12.000 DPI, un sistema di regolazione del peso ed il pannello sinistro sostituibile; è presente il pannello “classico” con i due pulsanti di navigazione avanti e indietro ed un altro da gaming con ben 10 pulsanti programmabili. Non manca ovviamente la memoria interna per salvare e portarsi sempre dietro i propri profili, in modo da essere sempre pronti a giocare.
GX970

Lo Strix Impact è un mouse dedicato in particolar modo ai giocatori di MOBA (come League of Legends, ndr) e grazie al suo design semplice, all’impugnatura per ambidestri e al sensore ottico da 5000 DPI, è in grado di adattarsi ad ogni genere di videogioco.

Strix-Impact

Lo Strix Evolve è un mouse innovativo, è possibile rimuovere e sostituire i pannelli che compongono i pulsanti sinistro e destro del mouse per ottenere così il feeling perfetto per la nostra mano: sono presenti quattro pannelli, 2 per il pulsante destro ed i restanti per il sinistro, che ci permettono di ottenere un mouse per mancini, per destrorsi o ambidestro. Il sensore ottico arriva fino a 7.200 DPI e sono presenti 4 pulsanti programmabili, due su ogni lato del mouse.

Strix-Evolve

Infine, il Gladius II è la nuova versione dell’omonimo predecessore, ed è dedicato ai giocatori più esigenti: è possibile cambiare gli switch dei pulsanti, per avere il massimo controllo sulla forza da applicare per premere il pulsante, ed estendere così anche la durata di vita della periferica. Questo mouse ha a disposizione un sensore ottico da 12.000 DPI, un tasto per modificare il profilo in uso ed un pulsante per la mira, che imposta istantaneamente al numero di DPI preimpostato per ottenere il massimo della precisione nel momento del bisogno.

Gladius-II