Arrivano tante novità per Assetto Corsa, simulatore di guida di grande successo sviluppato dal team Kunos Simulazioni.

Intanto sta per arrivare l’aggiornamento 1.3, ecco il comunicato stampa ufficiale sulle novità:

Fisica
Supporto nativo a 64-bit e fisica calcolata su thread separati e affinamento del tyre model e del sistema ABS, ora ancora più sofisticati: la versione 1.3 di Assetto Corsa introduce alcuni importanti affinamenti del core engine e dell’engine fisico, che ora opera in multi-thread, garantendo una migliore precisione di guida e accuratezza del modello dinamico, oltre ad una risposta più precisa delle periferiche di guida dotate di force feedback. Ulteriori informazioni sul tyre model e sulle novità della build 1.3 saranno disponibili al rilascio dell’update.

Multiplayer
Il server dedicato è stato oggetto di varie ottimizzazioni al fine di migliorarne la stabilità generale. Sono stati inoltre aggiunti nuovi parametri di configurazione ed importanti funzionalità, richieste a gran voce dalla comunità, come il setup fisso impostabile lato server, per rispondere alle esigenze di chi cerca nel multiplayer e nei campionati online la principale modalità di gioco di Assetto Corsa.

Grafica
I modelli 2D/3D sono stati oggetto di un processo di aggiornamento e miglioramento, e sono stati introdotti nuovi effetti per i parabrezza e materiali in fibra di carbonio per una resa più realistica di tutti i veicoli che ne sono dotati. La build 1.3 introduce nuove feature per camera facing e gestione dinamica degli oggetti, inclusi alberi e pubblico sugli spalti, al fine di garantire una migliore resa degli oggetti 2D/3D, maggiore immersività e mantenere uno standard qualitativo elevato. Le nuove feature, già implementate sul circuito di Barcellona, saranno progressivamente su tutti i circuiti disponibili.

Audio
Affinati e migliorati ulteriormente gli algoritmi di audio editing, tutte le nuove vetture beneficiano dell’utilizzo di nuove tecniche di acquisizione e campionatura per motori, abitacoli e sistemi di scarico, ora anche grazie alla collaborazione diretta con Akrapovic. Ciò permette di ricreare in maniera più particolareggiata l’esclusiva nota audio e i dettagli distintivi di ogni singola vettura, così da caratterizzarla maggiormente e migliorarne l’immersività durante la guida. Per tutti i nuovi modelli viene utilizzata questa nuova tecnologia, che interesserà in seguito anche i contenuti precedentemente rilasciati, così da portarli ad un livello superiore di realismo ed in linea con i più recenti standard qualitativi.

Inoltre, insieme all’aggiornamento, sarà disponibile il Dream Pack 2 a partire del 8 Ottobre, al prezzo di 7,99€. Ecco cosa conterrà:

Il circuito di Barcellona, riprodotto grazie alla tecnologia Laserscan per garantire la massima accuratezza, e disponibile in configurazione GP e MotoGP.

Le auto:
Lamborghini Countach 5000 Quattro Valvole
Lamborghini Huracan GT3
Ford GT40 MK1
Scuderia Cameron Glickenhaus SCG003
AUDI R8 ULTRA 2014
RUF RT12R trazione posteriore
RUF RT12R trazione integrale
BMW M4 Coupe
BMW M4 Coupe Akrapovic Edition