Dopo aver promesso di inserire l’arma “X5 Ghost“, BioWare torna a parlare dei problemi di Mass Effect: Andromeda e rilascia le note ufficiali relative alla patch 1.05 del gioco. L’update sistema principalmente vari bug e migliora l’esperienza di gioco, il bilanciamento, la sincronizzazione labiale e le animazioni facciali, uno dei problemi che nell’ultimo periodo ha fatto maggiormente discutere. Ecco le note ufficiali:

Posizionamento dei tutorial migliorato
Modifiche al bilanciamento della modalità in singolo: casse di munizioni, corazze, armi, Nomad, profili, attacchi e progressione
Modifiche al bilanciamento della modalità multigiocatore: armi, ripari e nemici
Aggiunta un’opzione che permette di saltare le sequenze del pilota automatico per accelerare gli spostamenti nella mappa galattica
Miglioramenti per logica, tempistiche e continuità delle relazioni amorose e delle missioni della trama principale
Miglioramenti alla sincronia labiale e alle animazioni facciali durante le conversazioni, anche per le lingue con dialoghi localizzati
Risolti vari problemi di collisione
Risolti dei bug per cui la musica o il doppiaggio non venivano riprodotti o erano erratiRisolto un bug per cui a volte le conversazioni tra compagni di squadra non si attivavano nei pianeti inesplorati
Risolto un bug che in determinate circostanze impediva di accedere all’interfaccia di un terminale Relictum dopo aver fallito la decodifica un certo numero di volte
Risolto un bug che a volte disattivava il viaggio rapido finché il giocatore non caricava un salvataggio dopo aver reclutato Drack
Risolto un bug che poteva bloccare il giocatore all’inizio dell’animazione di Carica biotica
Risolti alcuni problemi relativi ai salvataggi
Risolto un bug che impediva di interagire con determinati oggetti nel multigiocatore
Miglioramenti per fluidità e stabilità