Dopo un periodo sul PTR, il Competitive Play sbarca ufficialmente sulle versioni PC di Overwatch, mentre su Xbox One e PlayStation 4 arriverà la settimana prossima.

La prima stagione, che ha inizio oggi, durerà fino al 18 agosto e sarà di un mese più breve per via del ritardo nel lancio di questa modalità. Qui in basso riportiamo il comunicato ufficiale della casa di Irvine.

“La modalità competitiva è stata realizzata per i giocatori che vogliono mettersi davvero alla prova, e rappresenta un’esperienza più seria rispetto alla Partita rapida o alla Rissa settimanale. Per fare in modo che tutti i partecipanti abbiano un’adeguata conoscenza delle meccaniche di gioco, delle mappe e degli eroi, la modalità verrà sbloccata una volta raggiunto il livello 25.
Prima di iniziare la scalata alla modalità competitiva, ogni nuovo giocatore dovrà disputare 10 partite di piazzamento per ottenere il proprio indice di valutazione iniziale. Questo indice sarà un numero compreso tra 1 e 100, laddove un valore più alto indica un livello di abilità maggiore.
L’indice di valutazione sarà visibile all’inizio di ogni partita. Giocando le partite competitive, il vostro indice aumenterà o diminuirà a ogni vittoria o sconfitta in base a diversi fattori, inclusa la vostra performance e l’abilità degli altri giocatori presenti.
La modalità competitiva consiste di quattro stagioni, ognuna delle quali dura due mesi e mezzo. Durante questo periodo i giocatori possono aumentare il proprio indice di valutazione e scalare la classifica, prima che le statistiche vengano azzerate alla fine della stagione. Seguiranno quindi due settimane di riposo, dopo le quali inizierà una nuova stagione, a partire da una nuova serie di partite di piazzamento.
I giocatori potranno ottenere nuove ricompense, disponibili solo in modalità competitiva. Al termine di ogni stagione, chi ha completato le 10 partite di piazzamento riceverà uno spray e un’icona giocatore speciali, con un nuovo set dal design esclusivo. Vincendo partite competitive otterrete Punti competitivi, e in base alle vostre performance ne otterrete anche alla fine di ogni stagione. Questi Punti competitivi potranno essere usati per acquistare una versione dorata delle armi dei vostri eroi.
Trattandosi di una modalità di gioco più seria, nella modalità competitiva le penalità sono più severe. Abbandonare una partita prima della fine o allontanarsi dal computer durante una partita vi renderà non idonei a partecipare a una nuova partita finché non verrà completata quella originale. Esiste comunque un’opzione per unirsi nuovamente a una partita in corso, e non adempiere a questo dovere risulterà in una penalità per il giocatore.
Infrazioni ripetute porteranno a restrizioni per le partite competitive future. Con l’accumularsi delle violazioni, la modalità competitiva sarà preclusa per un periodo di tempo progressivamente più lungo. Completare delle partite senza abbandonarle prima della fine permetterà di ripristinare l’account come valido. Tuttavia, violazioni ripetute potranno causare anche una sospensione stagionale dalla modalità competitiva e l’esclusione da qualsiasi ricompensa.”

Overwatch