Un giovane di venticinque anni, di nome Anel Mujkanovic, è stato ripreso dalle telecamere di un negozio, della catena Target, mentre espelleva i suoi liquidi corporei sopra ai videogiochi sullo scaffale di un negozio in Pennsylvania. Il genio del giorno, prima di commettere il sopracitato atto, ha usufruito della sua personale via d’accesso, quella dedicata a chi soffre di handicap. Possiamo farci rallegrare dal fatto che il giovanotto in questione è stato arrestato e subirà un processo per le sue malefatte. Chissà cosa lo avrà mai spinto ad urinare sopra ai videogiochi…?

Ragazzo urina sui videogiochi