Focus Home Interactive ha alla GamesCom 2016  Seasons After Fall per PC, ultima creatura dello studio Swing Swing Submarine (Blocks That Matter, Tetrobot and Co).

Il titolo è un action puzzle game sullo stile di produzioni come Ori and the Blind Forest, con protagonista una volpe che può cambiare le stagioni a piacimento, la cui uscita è prevista il 2 settembre 2016. Eccovi una galleria di immagini, il trailer ufficiale del gioco dalla fiera di Colonia e la descrizione ufficiale dalla pagina Steam del gioco:

Seasons After Fall è un gioco di avventura-puzzle in 2D che ti permetterà di immergerti in un affascinante universo e di esplorare una terra governata dalla magia e la natura. Nei panni di una volpe selvatica, dovrai intraprendere un pericoloso viaggio col solo aiuto della tua capacità di cambiare le stagioni a tuo piacimento, manipolando un magnifico mondo in 2D col sottofondo di un incantevole quartetto d’archi registrato dal vivo.

Col potere della natura nelle tue zampe, ti farai strada in questo misterioso universo popolato da bizzarri animali e piante. Ogni stagione provoca un drastico cambiamento dello scenario: spetterà a te cambiare il mondo e aprirti nuovi varchi. L’inverno fa congelare le cascate, la pioggia primaverile aumenta il livello dell’acqua, mentre l’estate aiuta alcune piante a crescere e a espandersi. Il mondo di Seasons After Fall è pieno di segreti: riuscirai a scoprire la verità?

C’è qualcosa di strano nella foresta. Per portare a termine la tua missione, dovrai utilizzare le tue abilità mistiche in modo da incontrare i Guardiani e ottenere i loro poteri. I quattro Guardiani delle Stagioni sono spiriti totem giganti, protettori di un misterioso rituale sacro. Sono l’Orso dell’inverno, la Gru dell’autunno, l’Anguilla della primavera e la Cicala dell’estate. Ma si tratta di alleati o nemici?

Scopri un mondo realizzato con splendidi grafici dipinti a mano e musiche originali eseguite da un quartetto d’archi. Percorri panorami e scenari incantati mentre la musica, l’atmosfera e il clima cambiano armonicamente insieme alle stagioni.