Il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha rivelato durante un’intervista con MCV che la compagnia ha concesso in licenza alcune IP per realizzarne un adattamento cinematografico.

Nello specifico sarebbero due le proprietà intellettuali date in licenza, ma non è stato rivelato quali siano. Ricordiamo che Take-Two può contare su IP come Bioshock, GTA, L.A. Noire e Mafie, quindi sono molte le possibili scelte.

In passato, Take-Two si era mostrata avversa nei confronti di possibili film tratti dalle sue proprietà intellettuali, sia per via degli scarsi incassi che per il livello qualitativo dei film tratti dai videogiochi, e anche in questo caso la compagnia ha scelto di non cimentarsi nella produzione diretta.