1080p e 60 frame al secondo sono impossibili da ottenere sulle versioni console di Final Fantasy XV

Hajime Tabata è stato in questi giorni uno dei protagonisti alla fiera di Colonia. Final Fantasy XV è uno di quei giochi che fanno notizia anche con sciocchezzuole e forse anche questa notizia rientra nella categoria, noi per dovere di cronaca vi riportiamo alcune affermazioni dello stesso Tabata.

Durante un’intervista il director di Square Enix ha affermato che portare Final fantasy XV a 1080p e 60 frame per secondo su console è impossibile, il gioco è un open world dettagliato, ricco di oggetti e colmo di effetti speciali, l’impresa per PlayStation 4 e Xbox One sarebbe improba. L’unica macchina in grado di gestire il tutto sarebbe un PC di fascia alta, ma come ha poi ribadito Tabata non è in programma una versione su questa piattaforma, anche se (e ne avevamo parlato in un’altra notizia) non viene esclusa del tutto l’eventualità.

Il team punta ai 1080p e i 30 frame per secondo e già la versione 2.0 di Episode Duscae ha fatto registrare diversi miglioramenti rispetto alla build ufficiale

final-fantasy-XV1